REGIONE TOSCANA: contributo impianti sportivi

News, top3

Con il Decreto Regionale n.1946 del 5 febbraio 2020 la Regione Toscana intende promuovere e sostenere investimenti finalizzati al miglioramento e alla qualificazione del sistema di impianti e di spazi sportivi, pubblici e/o di uso pubblico, destinati alle attività motorio sportive mediante contributi in conto capitale.

Per la richiesta di accesso al contributo la scadenza è il 31 marzo.

I progetti possono essere presentati alla Regione Toscana, singolarmente o in forma associata, da Enti locali, istituti scolastici e universitari, e possono riguardare:

– l’ampliamento di spazi e impianti sportivi e realizzazione di nuovi impianti;

– il recupero funzionale, la ristrutturazione, la manutenzione straordinaria, il miglioramento sismico, l’efficientamento energetico, la messa a norma e la messa in sicurezza volti al miglioramento e alla qualificazione dell’offerta di servizi e impianti sportivi;

– gli interventi di realizzazione di nuovi spazi attrezzati e aree verdi, collegati ad impianti sportivi, che favoriscano abbinamenti tra pratica motoria e sportiva e la valorizzazione di risorse naturali e ambientali.

Allegato A Decreto n.1946 del 05/02/2020