SPORT CITY – Presentazione del progetto a Latina

News, top2

Venerdi 8 Novembre, il Circolo Cittadino di Piazza del Popolo a Latina si è riempito di un pubblico curioso di conoscere il “Modello Riccione: sport, turismo, cultura e grandi eventi”. Il Convegno, organizzato dall’Associazione Minerva e dall’Osservatorio per lo sport e il turismo sportivo, ha visto la partecipazione del Sindaco di Riccione Renata Tosi e l’assessore allo Sport, turismo e grandi eventi Stefano Caldari.

   

Tantissimi i temi toccati, dal turismo sportivo, al congressuale e balenare, dal cicloturismo alla generazione del bike-hotel, fiore all’occhiello del settore alberghiero della riviera romagnola tanto cara a Marco Pantani.

In questa occasione la FIDAL Servizi e SCAIS hanno partecipato condividendo un intervento volto a spiegare il progetto SPORT CITY. Fabio Pagliara, Segretario Generale della FIDAL, insieme ad Erica Milic, Segretario Generale SCAIS, hanno spiegato come il progetto Sport City interessa tutte le realtà territoriali e si inserisce in un piano politico ben più ampio di quello esclusivamente strutturale. È necessario che i cittadini cambino le loro abitudini e percepiscano il movimento come un modo per stare bene. In occasione del loro intervento i presenti hanno conosciuto anche U-Step, l’applicazione smartphone che premia chi percorre più passi e promuove la mobilità intermodale e sostenibile.

   

Il progetto Sport City vede la collaborazione di SCAIS con il promotore del progetto, la FIDAL Servizi, con cui ha firmato un protocollo di intesa al fine di promuovere una condivisione di intenti, la promozione dello sport e la trasformazione urbana per accogliere nella quotidianità attività motorie e sportive, azioni indispensabili per il benessere dei cittadini. Con questo progetto si vuole infatti stimolare la trasformazione urbana al fine di intrecciare tra loro lo sport e la salute, a beneficio dei cittadini e soprattutto delle future generazioni.

                                      

In sala erano numerosi esponenti politici, imprenditori, rappresentanti dell’associazionismo di categoria. Tra questi il Presidente della Provincia di Latina Carlo Medici, l’assessore Barbara Cerilli e il consigliere Stefano Alla del Comune di Terracina, il Presidente di Confcommercio Lazio Sud Giovanni Acampora, il Presidente di Confcommercio Latina Valter Tomassi, il Presidente FIPE Italo Di Cocco, i rappresentanti delle associazioni che fanno parte dell’Osservatorio per lo sport e il turismo, fondato dall’Associazione Minerva, che ne conta ormai 85 in tutta la provincia.