EMERGENZA COVID-19. Misure di sicurezza da adottare per la FASE 2 negli impianti sportivi dotati di PISCINA e PALESTRA

News, top1

La commissione tecnico-scientifica istituita dal presidente della Federnuoto Paolo Barelli ha ulteriormente aggiornato il compendio di Linee-Guida per la riapertura in piena sicurezza degli impianti dotati di piscine e palestre pubblicato il 27 aprile scorso e successivamente rivisitato il 6 maggio.
​​​​​Il documento è stato integrato a seguito dell’emanazione del Decreto-Legge 16 maggio 2020, n. 33 (G.U. n. 125 del 16 maggio 2020) “Ulteriori misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19”, del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 17 maggio 2020 e dell’allegato 17 al medesimo Decreto “Linee guida per la riapertura delle attività economiche e produttive della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome del 16 maggio 2020”

Il documento federale è stato redatto – con la supervisione della presidenza – dai professori Marco Bonifazi, Roberto Del Bianco, Giovanni Melchiorri, dai dottori Antonio De Pascale e Lorenzo Marugo e dal geometra Maurizio Colaiacomo, in rappresentanza della Federazione Italiana Nuoto, e dai professori Massimo Andreoni, Giovanni Di Pierri, Francesco Landi ed Emanuele Montomoli quali esperti esterni.

In allegato il documento aggiornato al 19/05/2020 e l’allegato 17 del DPCM del 17/05/2020

Linee Guida FIN aggiornate al 19/05/2020

Allegato 17 del DPCM del 17/05/2020